IeFP

Il siste­ma regio­na­le di Istru­zio­ne e For­ma­zio­ne Pro­fes­sio­na­le (IeFP) è uno dei per­cor­si for­ma­ti­vi per l’as­sol­vi­men­to del­l’ob­bli­go di istru­zio­ne e del dirit­to-dove­re all’i­stru­zio­ne e alla for­ma­zio­ne sta­bi­li­ti dal­la legge.

Il siste­ma di IeFP regio­na­le è pie­na­men­te rico­no­sciu­to nel­l’am­bi­to del secon­do ciclo di istru­zio­ne ed i tito­li rila­scia­ti sono vali­di su tut­to il ter­ri­to­rio nazio­na­le ed in ambi­to comu­ni­ta­rio, al pari di quel­li sco­la­sti­ci, per­ché fan­no rife­ri­men­to a reper­to­ri di figu­re pro­fes­sio­na­li e a stan­dard di com­pe­ten­ze con­cor­da­ti a livel­lo nazio­na­le tra tut­te le Regio­ni e lo Stato.

Offro­no agli allie­vi la pos­si­bi­li­tà di rag­giun­ge­re le com­pe­ten­ze atte­se secon­do le capa­ci­tà, i livel­li di matu­ra­zio­ne e gli sti­li di appren­di­men­to indi­vi­dua­li con ampi mar­gi­ni di fles­si­bi­li­tà e di personalizzazione.

Assi­cu­ra­no una ade­gua­ta for­ma­zio­ne cul­tu­ra­le di base, han­no un carat­te­re meno teo­ri­co dei per­cor­si sco­la­sti­ci e pri­vi­le­gia­no l’ap­pren­di­men­to in con­te­sti pra­ti­ci (labo­ra­to­rio).

A par­ti­re dal 2° anno (e comun­que dopo il 15° anno di età) sono pre­vi­sti perio­di di sta­ge obbli­ga­to­ri pres­so le impre­se.

Non esi­sto­no qua­dri ora­ri gene­ra­li del­le disci­pli­ne ma devo­no esse­re comun­que garan­ti­te per­cen­tua­li mini­me e mas­si­me di mon­te ore dedi­ca­to sia all’a­rea del­le com­pe­ten­ze di base sia all’a­rea del­le com­pe­ten­ze tecnico-professionali;

Han­no una dura­ta annua­le mini­ma di 990 ore cal­co­la­te su ore di lezio­ne di 60 minu­ti, come nel siste­ma sco­la­sti­co e l’an­no ed il calen­da­rio for­ma­ti­vo coin­ci­do­no con quel­li sco­la­sti­ci defi­ni­ti dal­la Regio­ne per l’in­te­ro siste­ma di istru­zio­ne e formazione;

Con­sen­to­no già al ter­mi­ne del 3° anno il diret­to inse­ri­men­to pro­fes­sio­na­le e la spen­di­bi­li­tà del­le cer­ti­fi­ca­zio­ni e dei tito­li acqui­si­ti nel mon­do del lavoro.