How Can We Help?

Search for answers or browse our knowledge base.

Documentation | Demos | Support

    • Articles coming soon
< All Topics
Print

Tirocini

TIROCINI EXTRACURRICULARI DI ORIENTAMENTO E DI INSERIMENTO /REINSERIMENTO LAVORATIVO
(Accordo adottato dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e P.A. del 25 maggio 2017 sui tirocini in applicazione dell’art. 1, commi 34-36, della legge 28 giugno 2012 n. 92)

[tabby title=”Servizio”]

[su_note]Il tirocinio è una misura formativa di politica attiva, finalizzata a creare un contatto tra un soggetto ospitante e il tirocinante allo scopo di favorirne l’arricchimento del bagaglio di conoscenze, l’acquisizione di competenze professionali e l’inserimento o il reinserimento lavorativo.[/su_note]

Si realizza sulla base di un progetto formativo individuale (di seguito PFI) concordato tra soggetto promotore (ENTE PARITETICO), soggetto ospitante (AZIENDA) e tirocinante che definisce gli obiettivi formativi da conseguire nonché le modalità di attuazione. Per tale finalità il soggetto promotore e il soggetto ospitante sottoscrivono apposita convenzione che stabilisce diritti e doveri delle parti coinvolte.

[tabby title=”Destinatari”]

Tutti i soggetti in età lavorativa, che abbiano assolto l’obbligo scolastico. In particolare si rivolgono a:

  1. lavoratori in stato di disoccupazione ai sensi dell’articolo 19 del decreto legislativo 150/2015 e s.m.i. e le persone prive di occupazione;
  2. lavoratori beneficiari di strumenti di sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro;
  3. lavoratori a rischio di disoccupazione;
  4. lavoratori occupati che siano in cerca di nuova occupazione;
  5. persone disabili di cui all’articolo 1, comma 1, della L. 68/1999; persone svantaggiate di cui all’articolo 4, comma 1, della L. 381/1991; i richiedenti protezione internazionale e titolari di status di rifugiato e di protezione sussidiaria ai sensi del D.P.R. 21/2015; le vittime di violenza e di grave sfruttamento da parte delle organizzazioni criminali e soggetti titolari di permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari, ai sensi del d.lgs. 286/1998; vittime di tratta ai sensi del d.lgs. 24/2014;
  6. altri soggetti privi di occupazione;
  7. ulteriori categorie di soggetti svantaggiati destinatari di specifiche iniziative di inserimento o reinserimento al lavoro.

[tabby title=”Durata”]

La durata minima del tirocinio non può essere inferiore a due mesi.
La durata massima del tirocinio, comprensiva di proroghe e rinnovi presso lo stesso soggetto ospitante, differenziata per tipologia di tirocinio e destinatario, è la seguente:

  1. non superiore a sei mesi nel caso di tirocini formativi e di orientamento a favore dei destinatari di cui all’articolo 2, comma 1, lettere a), b), c) e d) e non superiore a dodici mesi se a favore dei destinatari di cui all’articolo 2, comma 1, lettera e);
  2. non superiore ai dodici mesi nel caso di tirocini di inserimento o reinserimento lavorativo; per le sole persone disabili la durata complessiva può arrivare fino a ventiquattro mesi.

[tabby title=”Limiti numerici”]

Il numero di tirocini attivabili contemporaneamente deve essere proporzionato alle dimensioni dell’unità operativa locale del soggetto ospitante presso la quale si intende attivare un tirocinio (v. art 11 della Disciplina Regionale )

[tabby title=”Indennità”]

Durante il periodo di svolgimento del tirocinio, è corrisposta in favore del tirocinante un’indennità di partecipazione al tirocinio di importo non inferiore a 500 euro lordi mensili, o 400,00 euro lordi mensili se sommati ad un rimborso spese di valore superiore a euro 100, oltre alle coperture assicurative.

[tabby title=”Costo”]

Il costo del servizio è di € 300,00+iva 22%

Il costo comprende:

  1. Registrazione delle convenzioni e i PFI dei tirocini sul sistema telematico regionale SIL-TOL
  2. Predisposizione del dossier individuale
  3. Predisposizione dell’attestazione finale.
  4. Monitoraggio dell’esperienza e dell’apprendimento in itinere .

[tabby title=”Per informazioni”]

Dott.ssa Giacchino Elisa

  • tel. 019/862992/1/203
  • mail: e.giacchino@esesv.it

[tabbyurl title=”Normativa” url=”https://esesv.com/disciplina_regionale_in_materia_di_tirocini_extracurriculari/”]

[tabbyending]

Was this article helpful?
0 out of 5 stars
5 Stars 0%
4 Stars 0%
3 Stars 0%
2 Stars 0%
1 Stars 0%
5
How can we improve this article?
Please submit the reason for your vote so that we can improve the article.
Table of Contents