Il protocollo di regolamentazione parla di installazione di servizi igienici dedicati esclusivamente ai fornitori, in alcuni cantieri per dimensione e posizione è materialmente impossibile l’installazione come possiamo procedere?

L’obbligo va sem­pre rispet­ta­to sal­vo casi par­ti­co­la­ri nei qua­li per can­tie­ri mol­to pic­co­li e con­di­zio­ni ambien­ta­li par­ti­co­la­ri es. man­can­za di spa­zio, can­tie­re stra­da­le su stra­de stret­te, con­so­li­da­men­ti di ver­san­te ecc. si pos­so­no adot­ta­re solu­zio­ni diver­se moti­va­te ed espli­ci­ta­te nei docu­men­ti di sicu­rez­za es. un ser­vi­zio igie­ni­co solo o con­ven­zio­ne con bar. Scel­te da moti­va­re in accor­do con il C.S.E. ove pre­sen­te (che deve alle­ga­re la pla­ni­me­tria di can­tie­re) o in man­can­za descri­ve­re sil P.O.S. con pla­ni­me­tria allegata.