L’informazione deve avvenire all’apertura del primo cantiere e ripetuta?

Sicu­ra­men­te a distan­za di un po’ tem­po è con­si­glia­bi­le ripren­de­re i pun­ti fon­da­men­ta­li dell’informazione, ma non dimen­ti­chia­mo che il dato­re di lavo­ro, anche tra­mi­te il pre­po­sto, è tenu­to a vigi­la­re sull’effettiva appli­ca­zio­ne di quan­to pre­vi­sto nel pro­to­col­lo anti-contagio.