Un lavoratore che nei 14 giorni precedenti è stato a stretto contatto con un caso di COVID-19 non può svolgere attività lavorativa (dovrebbe essere già noto all’Azienda Sanitaria Locale), ma cosa significa “stretto contatto”?

Ai fini dell’implementazione del­la qua­ran­te­na, il Cen­tro Euro­peo per la pre­ven­zio­ne e il con­trol­lo del­le malat­tie defi­ni­sce tra gli altri un con­tat­to stret­to:

  • una per­so­na che vive nel­la stes­sa casa di un caso di COVID-19;
  • una per­so­na che ha avu­to un con­tat­to fisi­co diret­to con un caso di COVID-19 (per esem­pio la stret­ta di mano);
  • una per­so­na che ha avu­to un con­tat­to diret­to non pro­tet­to con le secre­zio­ni di un caso di COVID-19 (ad esem­pio toc­ca­re a mani nude faz­zo­let­ti di car­ta usati);
  • una per­so­na che ha avu­to un con­tat­to diret­to (fac­cia a fac­cia) con un caso di COVID-19, a distan­za mino­re di 2 metri e di dura­ta mag­gio­re a 15 minuti;
  • una per­so­na che si è tro­va­ta in un ambien­te chiu­so (ad esem­pio aula, sala riu­nio­ni, sala d’attesa dell’ospedale) con un caso di COVID-19 per alme­no 15 minu­ti, a distan­za mino­re di 2 metri;
  • un ope­ra­to­re sani­ta­rio od altra per­so­na che for­ni­sce assi­sten­za diret­ta ad un caso di COVID-19 oppu­re per­so­na­le di labo­ra­to­rio addet­to alla mani­po­la­zio­ne di cam­pio­ni di un caso di COVID-19 sen­za l’impiego dei DPI rac­co­man­da­ti o median­te l’utilizzo di DPI non idonei;
  • una per­so­na che abbia viag­gia­to sedu­ta in aereo nei due posti adia­cen­ti, in qual­sia­si dire­zio­ne, di un caso di COVID-19, i com­pa­gni di viag­gio o le per­so­ne addet­te all’assistenza e i mem­bri dell’equipaggio addet­ti alla sezio­ne dell’aereo dove il caso indi­ce era sedu­to (qua­lo­ra il caso indi­ce abbia una sin­to­ma­to­lo­gia gra­ve od abbia effet­tua­to spo­sta­men­ti all’interno dell’aereo, deter­mi­nan­do una mag­gio­re espo­si­zio­ne dei pas­seg­ge­ri, con­si­de­ra­re come con­tat­ti stret­ti tut­ti i pas­seg­ge­ri sedu­ti nel­la stes­sa sezio­ne dell’aereo o in tut­to l’aereo